10/10/2016 Festival dell'Ingegno


Territorio chiama, ingegno risponde


 
La Fondazione Ri.MED raccoglie l’invito del Comune e dell’Università di Palermo e lancia la propria call nell’ambito del “Festival dell’Ingegno”, presentato il 10 ottobre 2016 al Teatro Massimo del capoluogo siciliano.

I concorsi di idee lanciati dalle aziende del territorio sono stati presentati di fronte a 1500 studenti delle scuole superiori palermitane, in un Teatro Massimo da tutto esaurito: sul palco il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, il Rettore dell’Università Fabrizio Micari, il Direttore Generale della Fondazione Ri.MED, Alessandro Padova, Carmelo Papa, amministratore delegato e direttore generale diSTMicroelectronics Italia, Graziano Leuzzi Graziano, Accont Manager di Cisco e molti altri.

Territorio chiama, ingegno risponde: una vera e propria sfida alla ricerca di percorsi innovativi volti alla crescita e allo sviluppo locale. Il cuore dell'iniziativa è proprio un concorso di idee, rivolto agli universitari e agli studenti delle scuole superiori del capoluogo siciliano. Aziende partecipate, multinazionali e pmi chiedono ai partecipanti di sviluppare proposte operative in grado di aprire ulteriori prospettive di sviluppo per le imprese.

I partecipanti dovranno sviluppare proposte operative in grado di aprire ulteriori prospettive di sviluppo per le aziende e al contempo di creare valore per il territorio. Alle idee migliori spetteranno i premi messi in palio dalle aziende, che valuteranno direttamente il talento e la creatività dei giovani.

La Fondazione Ri.MED, in particolare, è alla ricerca di un’idea originale per la realizzazione di un video che presenti l’attività e le finalità scientifiche della Fondazione Ri.MED, fungendo al tempo stesso da veicolo di brand awarness e da strumento attraverso cui lanciare una campagna di raccolta fondi per la ricerca scientifica applicata alla salute. Il video dovrà essere emozionante e dovrà saper catturare l’attenzione degli spettatori, dovrà essere rappresentativo degli elementi che caratterizzano la Fondazione Ri.MED, l’attività da questa condotta e il Centro per le Biotecnologie e la Ricerca Biomedica di prossima realizzazione e dovrà inoltre mettere in evidenza l’utilità degli obiettivi della ricerca scientifica applicata alla salute pubblica.

Si invita pertanto a presentare uno storyboard contenete l’idea e le dettagliate modalità di realizzazione del video. Lo storyboard dovrà presentare tutte le sequenze e i passaggi, racchiudere e spiegare il flusso degli elementi visuali, testuali, audio, dialoghi e azioni dei personaggi. Ogni partecipante potrà inviare una sola proposta progettuale articolata in più tavole (foglio di carta bianca ft.o A3, disposto in orizzontale), su ognuna delle quali saranno riportati 6 rettangoli numerati che rappresentano le sequenze. Ogni sequenza dovrà riportare un numero progressivo e illustrare dettagliatamente le azioni che avvengono, le inquadrature, le istruzioni per il cameraman, eventuali dialoghi dei personaggi, tipologia di audio aggiuntivo (musiche di sottofondo o effetti sonori), eventuali effetti visivi, etc. fornendo una visione chiara su ciò che accade in ciascuna sequenza.

Sui siti del Comune di Palermo www.comune.palermo.it  e diUniPa www.unipa.it è possibile trovare tutti i dettagli sulle modalità operative del concorso, le call e il modello di iscrizione.

Torna

In Evidenza

Sostieni La Ricerca


dona il tuo 5 x mille