16/11/2016 Presentato ad Atlanta lo studio di Bruno Douradinha sullo sviluppo di un vaccino contro l'HIV


Grazie alla borsa di studio per il post doc Fellowship Ri.MED negli ultimi 4 anni Bruno Douradinha ha condotto presso il Center for Vaccine Research della Scuola di Medicina di Pittsburgh innovative ricerche per lo sviluppo di vaccini, le loro applicazioni e la caratterizzazione di potenziali immunogeni.

Il Dr. Douradinha è impegnato nello sviluppo di nuove strategie di biodifesa e di immunizzazione, nonché nel design di vaccini per le malattie infettive emergenti, quale ad esempio il virus Zika.

Il suo ultimo studio di ingegneria genetica relativo allo sviluppo di un vaccino contro l'HIV (“Development of a mucosal vaccine against HIV based on genetically-engineered Saccharomyces cerevisiae probiotic strains”), è stato selezionato per essere presentato al 65th Annual Meeting American Society of Tropical Medicine and Hygiene, il più prestigioso forum mondiale per la diffusione dei risultati nell’ambito della ricerca sui vaccini, che quest’anno si è svolto ad Atlanta.

Si tratta di un riconoscimento importante, visto che l’American Society of Tropical Medicine and Hygiene, fondata nel 1903, è la più grande organizzazione scientifica internazionale di esperti impegnati a combattere le malattie infettive tropicali e migliorare la salute globale. Per questo il meeting annuale, autorevole occasione di condivisione di dati scientifici, richiama ogni anno oltre 4.400 partecipanti, provenienti da mondo accademico, istituti scientifici, operatori sanitari, governo, enti non-profit, ONG, industria, filantropia, etc.

Torna

In Evidenza

Sostieni La Ricerca


dona il tuo 5 x mille