CHI SIAMO / privacy

DATA PROTECTION OFFICER – RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DEI DATI
 
Per tutte le questioni relative al trattamento dei Suoi dati personali e all’esercizio dei diritti riconosciuti dal Regolamento, potrà scrivere/contattare il Data Protection Officer ai seguenti recapiti:
Data Protection Officer c/o Fondazione Ri.MED, Via Bandiera 11 - 90133 Palermo 
Telefono: +39 091 6041113
e-mail: DPO@fondazionerimed.com
pec: dpofondazionerimed@pec.it 

Per visualizzare l'informativa cookie clicca qui.

 
Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679
 
La presente informativa viene resa conformemente a quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679 e si applica ai soggetti che decidono di accedere al sito della Fondazione Ri.MED, www.fondazionerimed.ue (rispettivamente, gli “Utenti”, il “Sito” e la “Fondazione”), di proprietà della Fondazione Ri.MED, nonché di navigare all’interno dello stesso e di utilizzare i servizi ivi esistenti. Si precisa che la presente Privacy Policy regola unicamente la navigazione sul Sito e non su ulteriori siti web eventualmente consultati dall’Utente tramite utilizzo dei link presenti sul Sito stesso, anche laddove tali ulteriori siti web siano di proprietà di altre società controllate, controllanti o collegate; in tali casi, infatti, troveranno applicazione le “privacy policy” di volta in volta presenti su ciascun sito web. La navigazione sul Sito da parte dell’Utente comporta tacita accettazione della presente Privacy Policy.
1. TITOLARE, RESPONSABILI E INCARICATI DEL TRATTAMENTO
Titolare del trattamento è la Fondazione Ri.MED, con sede nella via Bandiera n. 11 - 90133 Palermo (Pa) Italia – C.f.: 97207790821, partita iva 06317780820 indirizzo di posta elettronica privacy@fondazionerimed.com; essa decide in modo autonomo sulle finalità e sulle modalità del trattamento, nonché sulle procedure di sicurezza da applicare per garantire la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei dati. Nel rispetto di quanto prescritto dalla normativa sul trattamento dei dati personali, la Fondazione può designare uno o più soggetti, quali responsabili del trattamento della Privacy.
Il Responsabile interno del trattamento è il Dr. Emanuele Insinna. 
Il Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) è il Dr. Giancarlo Tempra il cui riferimento è DPO@fondazionerimed.com.
Il “Responsabile del trattamento” svolge la sua attività secondo le istruzioni impartite dal Titolare del Trattamento, sotto il suo controllo e/o delega. Si precisa, in ogni caso, che le operazioni di trattamento dei dati degli Utenti vengono effettuate da soggetti all’uopo incaricati, che svolgono tali attività sotto la diretta autorità della Fondazione o del Responsabile del trattamento, attenendosi alle istruzioni impartite.
2. TIPOLOGIA DI DATI TRATTATI E FACOLTATIVITÀ/OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI
2.1. Dati di navigazione
La semplice navigazione sul Sito comporta la raccolta da parte della Fondazione dei cosiddetti “dati di navigazione”, la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP, il tipo di browser utilizzato, il sistema operativo, il nome di dominio e gli indirizzi di siti web dai quali è stato effettuato l’accesso o l’uscita, le informazioni sulle pagine visitate dall’Utente all’interno del sito, l’orario d’accesso, la permanenza sulla singola pagina, l’analisi di percorso interno e altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’Utente, nonché i dati derivanti dai cookie (per la disciplina dei quali si rinvia alla Cookie Policy https://nibirumail.com/cookies/policy/?url=www.fondazionerimed.eu , e/o tecnologie similari, quali pixel tag e web beacons, per la disciplina dei quali si rinvia alla Cookie Policy. Tali dati di carattere tecnico/informatico sono raccolti e utilizzati esclusivamente in maniera aggregata e non identificativa e potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito. Pertanto, i “dati di navigazione” non permettono di per se stessi di identificare l’Utente.
2.2. Dati forniti volontariamente dall’Utente
Il Sito offre determinati servizi per la cui fruizione l’Utente è tenuto a fornire ulteriori dati, qualificabili come dati personali. Ad esempio, l’iscrizione alle newsletter, l’invio di candidature spontanee di interesse lavorativo, la partecipazione a procedure di selezione del personale sono tutte attività che comportano il conferimento da parte dell’Utente di dati personali che permettono alla Fondazione di identificare univocamente l’Utente quali, a titolo meramente esemplificativo, nome, cognome, data di nascita, indirizzo di residenza e/o di domicilio, numero di telefono, indirizzo e-mail.
Resta espressamente inteso che il conferimento di tali dati personali è facoltativo, ma diventa obbligatorio al fine di permettere all’Utente di accedere a determinati servizi del Sito. La rinuncia a conferire i dati, pertanto, non comporta alcuna conseguenza per l’Utente, ma in assenza del relativo conferimento alla Fondazione, la stessa non sarà in grado di fornire all’Utente determinati servizi o di consentire, tra l’altro, la partecipazione alle procedure di selezione del personale. Al fine di promuovere e migliorare i propri servizi e contenuti, La Fondazione si riserva la facoltà di aggregare i dati personali e i dati non personali. In tale ipotesi, i dati non personali verranno trattati come dati personali fino a che resteranno aggregati a questi ultimi.
3. MODALITÀ E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO
Il trattamento dei dati personali viene effettuato prevalentemente con modalità elettroniche e telematiche dalla Fondazione e da altri soggetti che, opportunamente selezionati quanto ad affidabilità e competenza, svolgono operazioni strumentali al perseguimento delle finalità strettamente connesse all’uso del Sito e dei suoi servizi. 
Il trattamento da parte della Fondazione dei dati dell’Utente avviene al fine di permettere:
a) l’adesione ai servizi offerti dalla Fondazione attraverso il Sito;
b) l’esecuzione di attività connesse, strumentali o necessarie alla erogazione dei servizi della Fondazione, compresa la comunicazione dei dati a società terze che, a titolo meramente esemplificativo, svolgono attività necessarie o strumentali alla erogazione di servizi per conto della Fondazione (ad es, società di trasporto di cose e persone o strutture recettive alberghiere in caso di eventi scientifici e/o informativo-divulgativi);
c) l’invio, previo ottenimento del relativo consenso, di materiale pubblicitario, informativo (per esempio, mediante newsletter, mail di invito ad eventi, etc.);
d) candidature per offerte di tirocini;
e) candidature per selezioni di personale (recruitment).
Nel trattamento dei dati che possono, direttamente o indirettamente, identificare l’Utente, La Fondazione rispetta il principio di stretta necessità. Pertanto è escluso il trattamento dei dati dell’Utente quando le finalità perseguite nei singoli casi possono essere realizzate mediante l’uso di dati anonimi o mediante altre modalità che consentono di identificare l’Utente solo in caso di necessità o su richiesta delle Autorità e delle Forze di Polizia (come, ad esempio, per i dati relativi al traffico ed alla tua permanenza nel sito web o al tuo indirizzo IP). I dati dell’Utente saranno comunicati a terzi soltanto con il consenso espresso dell’Utente medesimo, salvo i casi in cui la comunicazione sia obbligatoria per legge o sia necessaria per finalità previste dalla legge, per il perseguimento delle quali non sia richiesto il consenso dell’Utente; in tali casi, i dati potranno essere resi disponibili a terzi soggetti che li tratteranno in modo autonomo e unicamente per le suddette finalità (ad esempio, nel caso di richiesta avanzata dalle Forze di Polizia o dalla magistratura o altri organismi competenti). Qualsiasi finalità di trattamento diversa da quella specifica per la quale l’Utente ha fornito i dati personali sarà evidenziata in specifica informativa e sarà perseguita dalla Fondazione soltanto previa acquisizione del consenso espresso dell’Utente. Vi sono trattamenti per i quali la normativa prevede l’esclusione del consenso. Ad esempio, il trattamento dei dati personali può avvenire senza l’ottenimento del consenso dell’Utente quando ciò sia necessario per adempiere ad un obbligo di legge, ovvero quando sia necessario per dare esecuzione agli obblighi assunti contrattualmente nei confronti dello stesso Utente. I dati personali dell’Utente non vengono trasferiti verso Paesi esteri, diversi da quelli appartenenti all’Unione Europea, che non assicurino livelli di tutela delle persone adeguati. Nel caso ciò fosse necessario per fornire i servizi, la Fondazione garantisce che il trasferimento dei dati personali dell’Utente verso i Paesi che non appartengono all’Unione Europea e che non assicurano un adeguato livello di tutela sarà eseguito solo previa adozione da parte della Fondazione degli opportuni presidi di garanzia previsti dalle leggi applicabili.
3.1 TEMPISTICHE DI CONSERVAZIONE DEI DATI
Il titolare informa l’Utente che i dati personali saranno conservati, con riferimento ai servizi di newsletter, fino a quando l’Utente stesso non ne richieda la cancellazione; per il periodo di tre anni dal termine delle procedure di selezione del personale con riferimento alle procedure di selezione cui l’interessato ha partecipato; per il periodo di tre mesi dall’invio della email di conferma della avvenuta candidatura spontanea. Nel primo caso, oppure decorsi i suddetti periodi, i dati personali saranno cancellati.
4. COLLEGAMENTO VERSO/DA SITI TERZI
Dal Sito è possibile collegarsi mediante appositi link verso altri siti web di terzi. La Fondazione non controlla, né compie operazioni di monitoraggio di tali siti web e dei loro contenuti. La presente Privacy Policy non si applica ai siti web di terzi. Il Sito fornisce dei link a questi siti unicamente per facilitare l’Utente nella ricerca e nella propria navigazione e per agevolare il collegamento ipertestuale su Internet verso altri siti. L’attivazione dei link non comporta alcuna raccomandazione o segnalazione della Fondazione per l’accesso e la navigazione in questi siti, né alcuna garanzia circa i loro contenuti. La Fondazione declina, pertanto, qualsiasi responsabilità in merito ai contenuti di questi siti e alle regole dagli stessi adottate, anche con riguardo alla protezione dei dati personali ed al relativo trattamento in occasione della navigazione all’interno dei siti medesimi.
5. DIRITTI DEGLI INTERESSATI
“L’interessato”, inteso quale soggetto cui si riferiscono i dati personali, ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili, e del rappresentante designato e del DPO; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. L’interessato inoltre ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle precedenti lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. A tal riguardo, l’Utente, accedendo al proprio account sul Sito, in ogni momento potrà modificare, aggiornare o cancellare le informazioni personali quali nome, cognome, indirizzo, paese di residenza, relativi alla propria persona. La cancellazione dei dati personali su richiesta dell’Utente può comportare l’impossibilità di La Fondazione di continuare a fornire i propri servizi all’Utente. Per esercitare i diritti sopra elencati, segnalare problemi o chiedere chiarimenti sul trattamento di propri dati personali, la richiesta dovrà essere trasmessa da parte dell’Utente, con specificazione dell’oggetto della stessa, al responsabile del trattamento della Fondazione con sede nella via Bandiera n. 11 - 90133 Palermo (Pa) Italia – C.f.:97207790821, partita iva 06317780820, indirizzo di posta elettronica privacy@fondazionerimed.com. E’ fatto salvo in ogni caso il diritto di reclamo all’autorità di controllo competente.
6. MISURE DI SICUREZZA
La Fondazione adotta misure di sicurezza adeguate al fine di ridurre al minimo i rischi di distruzione o di perdita – anche accidentale – dei dati, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità di raccolta indicate nella presente Privacy Policy. La Fondazione non può, tuttavia, garantire agli Utenti che le misure adottate per la sicurezza del Sito e della trasmissione dei dati e delle informazioni sul Sito limitino o escludano qualsiasi rischio di accesso non consentito o di dispersione dei dati da parte di dispositivi di pertinenza dell’Utente; si suggerisce, pertanto, all’Utente di verificare che il computer dallo stesso utilizzato sia dotato di software adeguati per la protezione della trasmissione in rete di dati, sia in entrata che in uscita (come sistemi antivirus aggiornati) e che il fornitore di servizi Internet abbia adottato misure idonee per la sicurezza della trasmissione di dati in rete (come ad esempio firewall e filtri antispamming).
7. MODIFICHE ALLA PRIVACY POLICY
La presente Privacy Policy regola il trattamento dei dati personali rilasciati dall’Utente durante la navigazione sul Sito e potrà essere modificata o semplicemente aggiornata, in tutto o in parte, anche in considerazione della modifica delle norme di legge o di regolamento che disciplinano la protezione dei dati personali. Le modifiche e gli aggiornamenti della presente Privacy Policy saranno resi noti agli Utenti non appena adottati e saranno vincolanti non appena pubblicati sul Sito. La Fondazione invita, pertanto, gli Utenti ad accedere con regolarità a questa pagina per verificare la pubblicazione della più recente ed aggiornata Privacy Policy. A questo scopo il documento evidenzia la data di aggiornamento.

DOCUMENTO AGGIORNATO AL 24 MAGGIO 2018
 

In Evidenza

In Evidenza

Sostieni La Ricerca


dona il tuo 5 x mille