Post Doctoral Researcher in Imaging (Rif. PDIM/19) - Comunicazione del 04/06/2019 – Invito a proporre - La Fondazione Ri.MED invita a presentare domanda di partecipazione alla s... Vedi
Platinum - Dalla ricerca alle terapie Vedi
Indagine di mercato - Indagine di mercato per l’affidamento delle forniture, mediante contratti di durata e per il periodo di un anno, di materiale accessorio (plasticheria) per i lab... Vedi
Ismett e Regione, rinnovato accordo quadro per dieci anni - Prevista anche la realizzazione dell’ISMETT 2, il nuovo ospedale che sorgerà accanto al Centro di Ricerca Ri.MED Vedi

Guarda il video di presentazione della Fondazione Ri.MED

Istituita con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, la Fondazione Ri.MED nasce dalla partnership internazionale fra Governo Italiano, Regione Siciliana, Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), University of Pittsburgh e University of Pittsburgh Medical Center (UPMC).

La Fondazione, con sede a Palermo, promuove, sostiene e conduce progetti di ricerca biomedica e biotecnologica, favorendo il rapido trasferimento di risultati innovativi nella pratica clinica.
É attualmente impegnata nella realizzazione del Centro per le Biotecnologie e la Ricerca Biomedica, che costituirà un polo di riferimento per i ricercatori di tutto il mondo; parallelamente sta formando i ricercatori che costituiranno il capitale umano del Centro di Ricerca.

Ri.MED ha attivato importanti convenzioni e collaborazioni scientifiche con alcuni tra i principali istituti operanti nel settore delle biotecnologie, siglando accordi per lo sviluppo dell’innovazione tecnologica, la promozione di attività di ricerca e la condivisione di laboratori e risorse.

Nell’ambito della ricerca preclinica e clinica, sono strategiche le partnership con l’Università di Pittsburgh, UPMC e l’IRCCS-ISMETT, che hanno portato allo sviluppo di decine di brevetti. La generazione di proprietà intellettuale rappresenta un valore intangibile fondamentale nel bilancio della Fondazione Ri.MED, nell’ottica di sviluppare un innovativo modello di sostenibilità della ricerca.

 

In Evidenza

In Evidenza

Sostieni La Ricerca


dona il tuo 5 x mille