FINANZIAMENTI / grants / LPP Oncologia

 

 

Titolo progetto: Oncologia e medicina rigenerativa: approcci terapeutici innovativi incentrati sui biometalli”

Data inizio e fine: Luglio 2012 - Dicembre 2015

Ente finanziatore/Programma: Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Avviso. MIUR Asse I - Sostegno ai mutamenti strutturali; Obiettivo Operativo: Reti per il rafforzamento del potenziale scientifico-tecnologico delle Regioni della Convergenza; Laboratori pubblico-privati e relative reti; Ambito: Salute dell’uomo e biotecnologie.

Abstract: I metalli sono essenziali per ogni forma di vita e le alterazioni nella loro omeostasi cellulare sono spesso causa di gravi malattie come tumori o patologie neurodegenerative. In particolare, il rame e lo zinco e la loro alterata omeostasi sembrano implicati nell'eziologia di numerose patologie oncologiche quali disordini linfoproliferativi, talune neoplasie della ghiandola mammaria, della prostata, del polmone e del tratto gastrointestinale. Le ragioni di questa disomeostasi di rame e zinco nei pazienti oncologici non è chiara, pertanto lo studio dei meccanismi che stanno alla base dei loro effetti nei processi cancerosi è particolarmente complicato e di notevole importanza. In questo contesto, il progetto di ricerca sarà focalizzato sullo studio degli eventi molecolari alla base della disomeostasi di rame e zinco in tipi cellulari cancerosi dì origine colon-rettale, prostatica e tiroidea, al fine di generare nuovi composti, leganti di zinco e rame, che possano funzionare da farmaci pro-apoptotici ed anti-angiogenici in campo oncologico. Parte dello studio infatti sarà rivolta ad approfondire i meccanismi che consentono alle cellule cancerose di andare incontro a fenomeni apoptotici dipendenti da metalli; saranno poi testati gli eventuali effetti pro-apoptotici di nuovi composti con una migliore selettività per le cellule cancerose.



 

In Evidenza

In Evidenza

Sostieni La Ricerca


dona il tuo 5 x mille