FINANZIAMENTI / grants / JESSICA

JESSICA (Joint European Support for Sustainable Investment in City Areas)


In tema di finanziamento di progetti ricade anche l’adesione della Fondazione Ri.MED all'iniziativa JESSICA (Joint European Support for Sustainable Investment in City Areas).  In Sicilia, il Fondo di Sviluppo Urbano dedicato ai progetti di riqualificazione urbana è il FRUS - Fondo di Rigenerazione Urbana Srl, società interamente partecipata da EQUITER Spa, società del Gruppo Intesa Sanpaolo. Il FRUS ha manifestato il proprio interesse a sostenere il progetto di realizzazione del Centro per le Biotecnlogie e la ricerca Biomedica (CBRB) della Fondazione Ri.MED tramite le risorse di Jessica ad esso assegnate, previo suo inserimento nel Piano Integrato Sviluppo Urbano (PISU) di Carini, avvenuto nel luglio 2013.

Con nota n. 56880 del 04.12.2014 è pervenuto alla Fondazione il DDG dell’Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità della Regione siciliana (Dipartimento delle Infrastrutture della Mobilità e dei Trasporti - Servizio 7) n. 2301 del 26.9.2014, registrato alla Corte dei Conti – Ufficio II Controllo di legittimità sugli atti della Regione siciliana in data 10.11.2014, con il quale viene asseverata l’ammissibilità e finanziabilità dell’intervento proposto dalla Fondazione nell’ambito dell’iniziativa Jessica.

Nello specifico, il finanziamento Jessica riguarda un ammontare di 40 milioni (da destinare alla copertura di una parte dei costi di costruzione del CBRB),  erogati dalla banca finanziatrice Intesa Sanpaolo S.p.A. in un’unica soluzione e da restituirsi, ad un tasso di interesse pari zero, in n. 30 rate semestrali posticipate di capitale, dal 1 gennaio 2019. Per la Fondazione si tratta di un’opportunità  rilevante in quanto permette di dotarsi di significativi ed importanti fondi per la fase di start up del CBRB, a fronte della fornitura di  garanzie che verranno via via ridotte proporzionalmente al rientro del debito.

La firma dell'accordo con Intesa Sanpaolo S.p.A., è avvenuta in data  22 dicembre 2014, a seguito dell'approvazione del progetto definitivo del CBRB da parte del CdA.

In Evidenza

In Evidenza

Sostieni La Ricerca


dona il tuo 5 x mille